Teatro Romano di Verona

Teatro Romana Verona

 

L'edificio più antico di Verona

 

Il Teatro Romano è l'edificio più antico di Verona: la sua costruzione, infatti, risale alla fine del I secolo a.C.. Fu costruito a ridosso di colle San Pietro, nella parte settentrionale della città antica, sfruttando la pendenza naturale del terreno per costruire le gradinate.

Durante il Medioevo il teatro venne danneggiato da inondazioni e terremoti, ed infine sepolto da case e conventi.

A fine Ottocento, grazie all'opera di Andrea Monga, un medico con la passione per l'archeologia, ed al Comune di Verona, venne acquistata l'area sotto cui il teatro riposava da quasi due millenni, furono demolite le casupole che sorgevano sulla cavea e si riportò alla luce ciò che rimaneva del Teatro Romano.

A rendere ancora più suggestiva la scena contribuiscono due edifici che sono sopravvissuti agli scavi per il suo recupero: il Convento di San Girolamo e la Chiesa dei Santi Siro e Libera.

Il Teatro Romano, oltre ad essere uno dei monumenti archeologici più rilevanti di Verona – è parte infatti del Museo archeologico cittadino – viene tuttora adoperato come spazio teatrale durante i mesi estivi, ospitando l’Estate teatrale veronese.

Opera on Ice, Intimissimi OperaPop on Ice e Intimissimi on Ice sono marchi registrati dai rispettivi titolari.

Copyright © 2018 Opera on Ice. Tutti i diritti riservati.
Foto © Guindani | © La Presse | © Photo Kia

OPERA ON ICE srl
P.I. 03678000245 - R.E.A VI344696

Iscriviti alla newsletter